Rolex Deepsea 116660 D-Blue James Cameron Replica Orologi

La valutazione di profondità sul quadrante della replica Rolex Deepsea 116660 afferma chiaramente: “12.800 piedi = 3.900 m”, un’imponente specifica di resistenza all’acqua che è più di una dozzina di volte quella dell’attuale valutazione di profondità massima di 300 metri (1.000 ft) per il Rolex Submariner. Inoltre, il corpo voluminoso del Deepsea, costruito per un’estrema robustezza, è più pesante del Sub mariner. Per gli appassionati, tali differenze basate su segnali visivi del Submariner e del Deepsea potrebbero essere considerate poco profonde, gioco di parole, poiché sta semplicemente affermando l’ovvio.

La storia offre una migliore comprensione delle differenze chiave tra il Deepsea, che è classificato nell’attuale collezione Sea-Dweller, e il Submariner. L’appellativo “Deepsea” è attribuito agli orologi replica subacquei Sea-Dweller classificati fino a 3.900 m (12.800 piedi), mentre quelli con solo la designazione “Sea-Dweller” sui quadranti sono certificati impermeabili fino a 1.220 m (4.000 ft) o meno per i modelli precedenti. Il “valore nominale” di tali valutazioni di profondità è in realtà conservativo o “svalutato” semplicemente perché esiste un margine di sicurezza aggiuntivo del 25% per gli orologi falsi da immersione originali.

Il Rolex Submariner lanciato nel 1953 è stato progettato per i subacquei, mentre il Sea-Dweller presentato nel 1967 è stato sviluppato pensando ai subacquei in saturazione. Poiché le immersioni in saturazione sono diventate più ampiamente adottate dagli anni ’60, il Rolex Sea-Dweller è diventato la soluzione per i subacquei che hanno riscontrato problemi a causa del gas elio intrappolato nei loro falsi orologi da immersione esistenti. Quando l’elio accumulato nella cassa dell’orologio non riesce a fuoriuscire completamente mentre i subacquei sono in fase di decompressione, la maggiore pressione all’interno potrebbe causare un violento spostamento del cristallo.

La soluzione Rolex replica era una valvola unidirezionale caricata a molla che permetteva il rilascio dell’elio quando la pressione all’interno dell’orologio era maggiore delle condizioni ambientali, ottenendo così l’equilibrio. Brevettato da Rolex, il suo debutto nel 1967 avvenne sotto forma di Sea-Dweller 1665, il primo orologio subacqueo al mondo dotato di valvola di sfogo dell’elio.

Le prime versioni hanno caratteri di designazione “Sea-Dweller” più grandi stampati sopra l’iscrizione “Submariner” sui quadranti. Resta inteso che intorno ai primi anni ’70, un numero limitato di Rolex Submariner 5513 e 5514 modificati dotati di valvola di sfogo dell’elio furono forniti ai subacquei di saturazione della Comex (Compagnie Maritime d’Expertises). Tecnicamente parlando, tutti questi alludono al Sea-Dweller come evoluzione del Submariner. Rispetto ai Submariner, la replica Rolex Sea-Dwellers ha la valvola di sfogo dell’elio come caratteristica standard per completare la loro valutazione di profondità più elevata.

Deepsea 116660 D-Blue James Cameron Replica

Deepsea 116660 D-Blue James Cameron © Rolex Replica

Tre tonnellate di pressione

Nel 2008 è emersa la replica Rolex Deepsea 116660, così chiamata in omaggio all’orologio replica Deep Sea Special; in particolare, il terzo prototipo sperimentale Deep Sea Special che ha fatto un’immersione da record mondiale nel 1960 nell’Oceano Pacifico occidentale. Mentre era legato al sommergibile Trieste con equipaggio, questo Deep Sea Special è sopravvissuto alla discesa fino a 10.916 metri (35.814 piedi) nella Fossa delle Marianne.

Proprio come il suo omonimo del 1960, il Deepsea 116660 ha un’elevata profondità di 3.900 metri che gli consente di resistere a circa tre tonnellate di forza. Sulla sua flangia a ore 12 c’è la scritta “Original Gas Escape Valve” che indica la valvola di sfogo dell’elio incorporata mentre “Ring Lock System” è orgogliosamente proclamato a ore 6. Questo sistema Ringlock è l’architettura della cassa dell’armatura in tre pezzi brevettata da Rolex. Comprende un anello di compressione in acciaio inossidabile legato all’azoto posizionato all’interno della cassa e attorno al movimento ed è questa base che sostiene il vetro e il fondello. Il fondello in titanio grado 5 è fissato all’anello di compressione da un anello a vite in acciaio inossidabile 904L. La flessibilità del titanio rafforza la chiusura ermetica della cassa perché all’aumentare della profondità, la pressione dell’acqua esercita forze che fanno sì che i componenti si incastrino più strettamente tra loro.

Il vetro zaffiro bombato da 5 mm di Deepsea in ossido di alluminio protegge il quadrante falso. La corona di carica a vite Triplock ha tre sigilli per garantire la sicurezza a tenuta stagna, una caratteristica che Rolex paragona a quella di un portello di un sottomarino. Il bracciale Oyster del Deepsea 116660 è dotato di un doppio sistema di estensione che si ripiega per adattarsi a una muta da sub fino a 7 mm di spessore.

Non c’è dubbio che la replica Deepsea 116660 sia stata all’altezza del suo nome in quanto è stata persino utilizzata come punto di riferimento nella creazione del Deepsea Challenge, l’orologio sperimentale più recente. Nel marzo 2012, tre orologi replica Deepsea Challenge fissati al braccio robotico e allo scafo del sommergibile Deepsea Challenger comandato dal regista canadese James Cameron sono scesi alla profondità di 10.908 m (35.787 piedi) nella Fossa delle Marianne, la seconda immersione con equipaggio di questo tipo dopo 52 anni; la prima è stata l’immersione di Trieste del 1960. Ciò che è significativo è che il Deepsea Challenge ha adottato caratteristiche che si trovano nel Deepsea 116660 come il sistema Ringlock, i materiali e il movimento automatico Calibre 3135 (che alimenta anche il Deepsea 116660). Il Deepsea Challenge è stato inoltre dotato del bracciale Oyster con i sistemi di estensione Rolex Glidelock e Fliplock. In poche parole, la replica Deepsea Challenge è una versione migliorata della replica Deepsea 116660.

Opportunamente, il Deepsea 116660 di Cameron con il quadrante nero ha assistito all’intera immersione mentre era legato al polso. Nel 2014, Rolex ha rilasciato una versione speciale del Deepsea con un quadrante blu D 116660 per commemorare la storica immersione profonda in solitaria di Cameron. Il clou principale è il quadrante blu D con la sua sfumatura dal blu intenso al nero che indica la discesa del Deepsea Challenger dalla superficie blu alle profondità scure e profonde. L’etichetta “Deepsea” sopra la scritta “Sea-Dweller” prende il colore dal sommergibile verde di Cameron. Non sorprende che il Deepsea con il quadrante blu D 116660 fosse soprannominato il Deepsea “James Cameron”.

I critici non hanno torto nell’affermare che si tratta semplicemente di un cambio di quadrante, poiché altre specifiche tecniche del Deepsea “James Cameron” del 2014 rimangono le stesse del Deepsea 116660 del 2008. Tuttavia, rispetto al fratello maggiore 116660, questo D-blue il quadrante funge da importante riferimento simbolico e storico al ruolo di Deepsea nel promuovere lo sviluppo degli orologi replica subacquei. Il quadrante è un distintivo d’onore, il suo colore straordinariamente piacevole un bonus estetico.

 

Recensione pratica: Repliche Rolex GMT-Master II “Pepsi” Ref. 126710 BLRO

Coca Cola o Pepsi? È una questione di gusti, dicono alcuni, e i gusti individuali differiscono sempre. Ma c’è solo una risposta giusta se stai parlando del Rolex GMT-Master. Sebbene il produttore abbia realizzato una versione con una lunetta GMT in rosso e nero, chiamata “Coke”, il primo GMT-Master del 1955 portava la scala rossa e blu per il display delle 24 ore ed era soprannominato “Pepsi”. La repliche Pepsi GMT-Master II rappresenta la reincarnazione del classico nella sua forma originale.

In un primo momento, i colori sono stati utilizzati per distinguere tra il giorno e la notte del secondo fuso orario. Questa e altre specifiche per l’orologio replica provenivano da Pan American Airways, su richiesta della quale è stato creato questo modello. A quel tempo, i nuovi aerei di linea rendevano i voli intercontinentali più brevi e più popolari. E l’aumento del numero di voli ha anche aumentato la domanda di repliche di orologi con un secondo fuso orario. Oltre ad avere l’aura di un orologio da pilota, l’alto livello di riconoscimento della lunetta colorata ha contribuito alla popolarità del GMT-Master.

Rolex GMT Master II Pepsi Replica

Rolex ha modificato la Pepsi con molta cautela fino al 2007. Ma poi, quando ha introdotto una lunetta in ceramica sulle versioni in acciaio del GMT-Master II, è diventato necessario accantonare la Pepsi. A quel tempo, una lunetta bicolore in ceramica sembrava essere tecnicamente impossibile e il colore rosso non poteva essere creato in modo soddisfacente con questo materiale high-tech. Nel 2013 Rolex ha risolto uno di questi problemi ed è apparsa la prima scala in ceramica bicolore, in blu e nero. Questo famosissimo GMT-Master II in acciaio divenne noto come “Batman”. Nel 2014, Rolex è stata in grado di creare il colore rosso desiderato e l’azienda ha reintrodotto l’amata lunetta Pepsi rossa e blu, su un orologio replica in oro bianco. Il prezzo di oltre $ 40.000 era troppo alto per molti fan degli orologi falsi Rolex in acciaio. Nel 2018 Rolex ha risposto ai desideri dei suoi clienti e ha nuovamente emesso la Pepsi in acciaio.

Per non essere confuso con il più costoso Pepsi in oro bianco, il Pepsi in acciaio è il primo orologio sportivo Rolex che ha un bracciale Jubilee a cinque maglie, precedentemente riservato ai modelli Datejust. Ma se questa sia una consolazione per i possessori della versione in oro bianco è discutibile, poiché il braccialetto Jubilee a più maglie ha un aspetto più elegante rispetto a quello Oyster a tre file.

 

Rolex GMT Master II Pepsi Replica

Rolex ha sviluppato il braccialetto Jubilee nel 1945 per il Datejust e il GMT-Master è disponibile con questa opzione di braccialetto dal 1959. Come il braccialetto Oyster del precedente GMT-Master II, le maglie centrali sono lucidate mentre le maglie esterne hanno una spazzolatura finire.

Abbiamo trovato il braccialetto Jubilee molto comodo da indossare. Le piccole maglie si adattano perfettamente al polso e non strappano peli fini. Grazie alle sue maglie curve, il braccialetto Oyster si sentiva altrettanto elastico e confortevole. Il cinturino e la cassa sono entrambi realizzati in acciaio inossidabile 904L resistente all’acqua salata, che Rolex chiama “Oystersteel”.

Chiusura, Chiusura, Estensione

A differenza del Datejust, il bracciale Jubilee per la replica GMT-Master II non ha la chiusura pieghevole Oysterclasp ma utilizza invece la chiusura pieghevole Oysterlock (che è normale per i modelli sportivi, con una barra di sicurezza aggiuntiva). I fermagli sembrano molto simili. Entrambi offrono la prolunga Easylink che può allungare il bracciale di 5 mm, pratica quando il polso si espande a causa di temperature più calde o maggiore attività. Mezza maglia può essere ripiegata dalla chiusura per allungare il braccialetto senza fare una differenza visibile al braccialetto.

Rolex GMT Master II Pepsi Replica

Pepsi on the rocks, ora con un elegante bracciale Jubilee a più maglie.

La chiusura di alta qualità del bracciale Jubilee si avvicina molto all’ottimo, in termini di lavorazione e funzionamento. La barra pieghevole di sicurezza è appena percettibile quando è chiusa. Aprendolo sollevando la corona Rolex si scopre una leva facile da alzare per aprire il bracciale.

Anche la corona di carica è semplice da usare. Deve essere svitato per caricare l’orologio replica. Nella prima posizione estratta, la lancetta delle ore principale può essere spostata avanti o indietro con incrementi dell’ora per impostare un secondo fuso orario. La data avanzerà di conseguenza in entrambe le direzioni. Nella seconda posizione è possibile regolare la lancetta dei minuti (e con essa la lancetta delle 24 ore e la lancetta delle ore primarie). La lancetta delle 24 ore viene utilizzata al meglio per l’ora di casa o, per i piloti, l’importantissimo GMT, con la lancetta delle ore che mostra l’ora locale. Il GMT-Master II è noto per questa funzione per i viaggiatori. Molti altri produttori offrono solo una funzione di regolazione rapida per i loro orologi replica del secondo fuso orario, che è meno utile quando si viaggia.

Con la replica GMT-Master II, è anche possibile regolare temporaneamente la lunetta (che si blocca con incrementi di un’ora) per mostrare un altro fuso orario, ad esempio se ti trovi negli Stati Uniti e lavori con un’azienda tedesca. Ruotando la lunetta in modo che la lancetta GMT mostri l’ora nel fuso orario desiderato, è possibile vedere immediatamente se i propri partner commerciali potrebbero essere disponibili o meno. Tutto sommato, il GMT-Master II offre funzioni di fuso orario molto pratiche.

Ricerca, Colore, Brevetti

Al suo lancio nel 1955, la lunetta della Pepsi era realizzata in plexiglas e il colore rosso e blu e la traccia bianca erano stampati sul lato inferiore. Dal 1959 al 2007 Rolex ha prodotto la lunetta in alluminio con colori creati con un processo di anodizzazione. Questa è stata seguita da una traccia in ceramica di ossido di zirconio (e relativi problemi con il colore). I pigmenti minerali possono essere aggiunti per colorare il materiale, ma non esiste un pigmento minerale in grado di produrre un colore rosso saturo. Dopo anni di ricerca, la replica Rolex è tornata alla ceramica con una base di ossido di alluminio e ha aggiunto ossido di cromo, ossido di magnesio e un ossido di terre rare. Ciò ha portato alla lunetta in ceramica rossa che abbiamo oggi. Per il colore blu, metà della lunetta è impregnata di una soluzione salina metallica prima del processo di sinterizzazione. Puoi vedere lo strato blu sopra lo sfondo rosso usando una lente. La sinterizzazione a 1.600 gradi Celsius per più di 24 ore produce i colori finali. Tuttavia, poiché la scala si restringe leggermente durante questo processo, deve essere fresata nella forma corretta.

Per rendere i numeri sempre leggibili, l’intero anello è rivestito di platino con un processo PVD e quindi lucidato in modo che il metallo prezioso rimanga solo nei numeri e nei punti incassati. Rolex ha brevettato entrambi i processi. I colori sbiaditi spesso visti sui vecchi modelli GMT-Master non si verificheranno con la nuova cornice resistente ai raggi UV.

Rolex GMT Master II Pepsi Replica

Qui è visibile lo sfondo rosso sulla lunetta; uno speciale sale metallico produce il colore blu.

E a differenza della Pepsi in oro bianco e di tutti i precedenti modelli GMT-Master II, questa versione è la prima a utilizzare il nuovo calibro 3285. Ad eccezione dei cronografi, tutti i falsi orologi Rolex a carica automatica sono alimentati dal calibro 31xx (la vecchia versione) o il nuovo calibro 32xx con riserva di carica di 70 ore anziché 48. Sebbene il calibro 3186 continui ad essere utilizzato negli altri modelli GMT-Master II (ad eccezione dei due nuovi modelli in oro rosso Everose e in acciaio e oro Everose), il nuovo movimento ora ha un cuscinetto a sfere invece di un cuscinetto a strisciamento per l’oscillazione il peso. L’ammortizzatore interno Paraflex è progettato per tornare nella sua posizione originale in modo più fluido in caso di impatto.

Il più grande vantaggio per chi indossa la nuova Pepsi fake è la maggiore riserva di carica. Invece di due giorni, l’orologio replica fornisce quasi tre giorni interi di potenza ininterrotta. Il principale contributo alla maggiore riserva di carica è lo scappamento Chronergy più efficiente. La geometria della forca del pallet e della ruota di scappamento è stata ottimizzata e il processo LIGA, in cui queste parti sono formate con un processo di stampaggio galvanico, ha permesso a Rolex di produrre componenti forati e quindi più leggeri. E grazie alla lega di nichel-fosforo utilizzata, lo scappamento non è più influenzato dai campi magnetici.

Ciò che è rimasto sono i noti vantaggi dei movimenti Rolex: un ponte del bilanciere estremamente stabile al posto di un bilanciere a un lato, la spirale a spirale libera con overcoil Breguet e il regolatore fine regolabile con pesi Microstella sul bilanciere.

Rolex GMT Master II Pepsi Replica

Rolex ha costantemente migliorato il calibro nelle virtù fondamentali di precisione, longevità e robustezza. Le decorazioni sono presenti, come una finitura a raggiera, ma non c’è l’incisione applicata a mano. Il nuovo movimento può essere identificato anche da un dettaglio sul quadrante: una minuscola corona Rolex è posta tra le due parole “Swiss Made” sul bordo del quadrante.

Come sempre con Rolex replica, l’istituto ufficiale svizzero di certificazione dei cronometri COSC conferma l’elevata precisione del movimento a varie temperature e posizioni. E le specifiche di Rolex richiedono un grado di regolamentazione ancora maggiore, con una deviazione media compresa tra -2 e +2 secondi al giorno. Il nostro orologio di prova ha soddisfatto queste elevate aspettative sulla macchina del cronometraggio e ha mostrato una deviazione media di solo +1 secondo. Il tasso è rimasto compreso tra 0 e +3 secondi in tutte e sei le posizioni; di conseguenza, l’errore di posizionamento maggiore è stato misurato a soli +3 secondi con un calo di ampiezza gestibile tra le posizioni orizzontale e verticale.

Amato, Desiderato, Irraggiungibile

A $ 9.250, la replica in acciaio GMT-Master II Pepsi si colloca nella fascia di prezzo di livello medio. Esistono alternative di fabbricazione più economiche con un secondo fuso orario, oltre a quelle più costose, ma per quanto riguarda la conservazione del valore, quasi nessuno può competere con i falsi Rolex. Da giugno 2018, questo nuovo segnatempo è stato consegnato in numero molto limitato e i pochi pezzi che vengono rivenduti attraverso le aste online costano almeno il doppio del nuovo. La domanda supera enormemente l’offerta. Con l’aumento del numero di orologi replica consegnati, si prevede che i prezzi degli orologi replica usati diminuiranno leggermente e prevediamo che i prezzi seguiranno più o meno le tendenze del GMT-Master II Batman, che viene venduto a circa 10 percento in più rispetto al nuovo prezzo, anche con segni di usura. Tuttavia, nei prossimi anni, sarà difficile acquistare una Pepsi da un rivenditore autorizzato poiché le liste d’attesa sono già piene.

Rolex GMT Master II Pepsi Replica

Rolex ha colpito nel segno con la sua nuova ristampa del GMT-Master II blu e rosso in acciaio. Sebbene il design sia cambiato molto poco negli ultimi 60 anni, l’orologio replica è diventato un classico con un aspetto senza tempo piuttosto che semplicemente vintage. Il braccialetto Jubilee è una buona misura con l’orologio replica. Rolex ha migliorato la tecnologia interna e offre un valore ancora maggiore con una riserva di carica più lunga. Dal punto di vista funzionale, Rolex offre più della maggior parte degli altri produttori: dall’estensione del bracciale alla funzione di regolazione del fuso orario, oltre ai massimi livelli di precisione, leggibilità e comfort. Un fondello trasparente sarebbe un’aggiunta gradita. E sarebbe fantastico se Rolex potesse consegnare ordini a tutti coloro che dicono: “Prenderò una Pepsi, per favore!”

Rolex 50th Anniversary Daytona Replica

Il 2014 ha segnato il 50° anniversario del Rolex Cosmograph Daytona replica, il cronografo reso famoso dall’attore e appassionato di corse automobilistiche Paul Newman. L’edizione dell’anniversario che Rolex ha rilasciato a Baselworld 2013 genera ancora opinioni forti nella legione di fan del marchio. Ecco uno sguardo più da vicino all’orologio falso Rolex.

La prima repliche Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona – un orologio da polso con cassa in acciaio con movimento cronografo a carica manuale, che prende il nome dalla famosa pista – è stata rilasciata nel 1963 e da allora è stata prodotta in varie versioni. (Newman indossava regolarmente e notoriamente una Daytona quando iniziò a correre in auto negli anni ’70; alcuni modelli molto rari hanno quello che i collezionisti ora chiamano “quadrante Paul Newman”, con indici a blocchi e mirino sui quadranti.) Questo modello, tuttavia, è il primo Daytona con cassa in platino. Anche la combinazione di colori – un quadrante in quello che Rolex chiama “blu ghiaccio” e una lunetta in quello che definisce “marrone castagna”, non ha precedenti nella collezione. L’orologio replica, che i materiali di stampa di Rolex chiamano “edizione prestigiosa” ha un prezzo di circa $ 75.000, molto più alto della maggior parte dei modelli di replica Daytona. Rolex ammette che il nuovo orologio non è alla portata di tutti i fan di Daytona, ma che l’intento con il pezzo dell’anniversario è sempre stato quello di creare qualcosa di speciale ed esclusivo. La familiare lunetta tachimetrica del Daytona, un elemento chiave nella sua identità di orologio per le corse automobilistiche, è realizzata con il materiale Cerachrom brevettato di Rolex, una ceramica extra dura e resistente alla corrosione, con i numeri incisi e le graduazioni rivestiti con un sottile strato di platino tramite un processo PVD (Physical Vapour Deposition). Chi lo indossa può utilizzare la scala tachimetrica, insieme al cronografo, per misurare velocità medie fino a 400 miglia (o chilometri) all’ora.

Repliche Rolex Cosmograph Daytona Platino

La cassa del falso Daytona misura 40 mm di diametro e dichiara un’impermeabilità di 100 metri (330 piedi). Realizzata nel caratteristico stile Oyster di Rolex, la cassa è ricavata da un solido blocco di platino 950 e ha una finitura lucida. Il fondello scanalato è avvitato ermeticamente con uno speciale strumento esclusivo degli orologiai Rolex. La corona di carica, dotata del sistema di impermeabilità Triplock brevettato da Rolex, si avvita saldamente alla cassa ed è protetta da un copricorona integrato nella carrure. Anche i pulsanti del cronografo si avvitano saldamente. Il vetro è in zaffiro antigraffio. Le scale esterne dei contatori del cronografo sono realizzate in lacca marrone castagna, che si abbina alla lunetta e contrasta in modo sorprendente con il quadrante blu ghiaccio, e hanno bordi in oro bianco 18 carati. L’oro bianco viene utilizzato anche per gli indici e le lancette applicati, che sono rivestiti in Chromalight, una sostanza luminescente che emette un bagliore blu che secondo Rolex dura più di otto ore.

Repliche Rolex Cosmograph Daytona Platino

Il movimento che alimenta questa edizione speciale del Cosmograph Daytona è il calibro di manifattura Rolex 4130, un movimento cronografico a carica automatica con ruota a colonne che è anche un cronometro certificato COSC. Il movimento ha una frizione verticale, un rotore bidirezionale su un cuscinetto a sfere e un oscillatore con spirale in Parachrom blu, un altro materiale esclusivo Rolex e brevettato che è insolitamente resistente ai campi magnetici. Si dice che le spirali realizzate in Parachrom, una lega di niobio, zirconio e ossigeno, rimangano stabili alle variazioni di temperatura e siano molto meno suscettibili agli urti, rimanendo, secondo la replica Rolex, 10 volte più precise in caso di urti rispetto a una spirale tradizionale . L’orologio Rolex replica è disponibile, a questo punto, solo su un bracciale Oyster a maglie solide in platino 950, che è sicuramente un altro fattore del prezzo elevato. Il bracciale include la chiusura di sicurezza Oysterlock di Rolex, che impedisce l’apertura accidentale, e il sistema di estensione rapida brevettato Easylink che consente a chi lo indossa di aumentare facilmente la lunghezza del bracciale di circa 5 mm senza l’uso di uno strumento.

Orologi Replica Rolex Cosmograph Daytona

Gli orologi Rolex Cosmograph Daytona sono dedicati ai conducenti professionisti, che richiedono la massima precisione, una funzionalità eccellente e una perfetta leggibilità nelle gare di resistenza. Questo cronografo unico unisce sport, eleganza, lusso e la rinomata tecnologia interna.

Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona Replica Orologi

Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona Replica Orologi

Il primo cosmografo Daytona, che prende il nome dal più famoso circuito di corse automobilistico negli Stati Uniti, è stato lanciato nel 1963. È stato un nuovo membro della linea professionale in aumento del marchio, che ha offerto strumenti di temporizzazione affidabili per subacquei, piloti, conducenti, marinai, esploratori e alpinisti. Il Submariner, The Explorer, Milgauss, il Maestro GMT sono solo alcuni iconici orologi replica da questa favolosa famiglia Rolex.

Daytona non fu il primo cronografo Rolex replica (era il 1935, quando l’orologiaio svizzero introdusse il suo primo modello di cronografo, con la lancetta dei secondi centrale separata e il movimento Valjoux). Tuttavia, Daytona presentava due innovazioni cruciali, che le hanno portato una popolarità immediata e lo status di icona del marchio.

In primo luogo, Rolex ha incorporato un nuovo meccanismo, con tre contatori crono, che garantivano una precisione superba. Inoltre, l’orologiaio svizzero ha presentato una scala tachimetrica, per la prima volta incisa su una lunetta. Con queste funzioni che fornivano una misurazione precisa del tempo trascorso sul circuito e della velocità media, i piloti di automobili ottennero tutto ciò di cui avevano bisogno. L’alta qualità di questi segnatempo non è stata riconosciuta solo dai professionisti. Indossata da Paul Newman nel suo film sulle corse “Winning”, la replica Rolex Cosmograph Daytona ha raggiunto la popolarità globale che da allora è cresciuta.

 

Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona Replica Orologi

Calibro di manifattura 4130 automatico

La linea è stata ampliata con nuovi modelli avanzati, ma l’essenza della primissima Daytona è ancora viva. Oggi è dotato del movimento cronografo Calibre 4130 di manifattura. Questo meccanismo a carica automatica fornisce un’eccellente riserva di carica di 72 ore (66 ore se il cronometro è in uso). Grazie alla spirale blu Parachrom, ha una straordinaria resistenza agli urti, agli sbalzi di temperatura e ai campi magnetici. Questa spirale unica ha anche la maggiore influenza sulla straordinaria precisione.

Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona Replica Orologi

Movimento Rolex Daytona 4130

Il calibro 4130 è stato presentato a Baselworld 2000, come successore del calibro Zenith El Primero 4030 modificato, che è stato incorporato nel Daytona dal 1988. Il nuovo meccanismo ha solo 290 componenti e oscilla alla frequenza di 28.800 battiti all’ora (4 Hertz) . Ciò consente alla lancetta centrale di contare il tempo con una precisione di 1/8 di secondo.

Un quadrante presenta tre sub-quadranti del cronografo. Un piccolo contatore dei secondi è a ore 6; un contatore dei 30 minuti si trova al 3, mentre un sottoquadrante delle 12 ore prende la posizione delle 9. Una scala tachimetrica serviva per misurare la velocità fino a 400 unità all’ora (espressa in miglia o chilometri).

Leggibilità E Lusso

Un’altra caratteristica molto utile per i conducenti è la superba leggibilità, fornita da mani grasse e indici delle ore sovradimensionati, tutti rivestiti con Super-Luminova. La cassa Oyster da 40 mm e il vetro zaffiro proteggono un orologio replica da polvere, pressione dell’acqua, urti meccanici e graffi. La perfetta costruzione garantisce impermeabilità fino a 100 metri.

Rolex ha completato il design accattivante dei falsi orologi Cosmograph Daytona, con un tocco di lusso distintivo. Ad eccezione del modello 116520, che è realizzato in acciaio inossidabile, tutti gli altri Daytona sono realizzati in oro (bianco, giallo, Everose).

Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona Everose Replica

Rolex Oyster Perpetual Cosmograph Daytona Everose Replica

Il modello più sorprendente 116505 presenta la cassa in oro Everose 18 ct e il bracciale oyster. È disponibile in due varianti: la prima ha il quadrante rosa che si abbina al colore dell’oro Everose e dei sub-quadranti neri, mentre il secondo orologio crea un meraviglioso contrasto con la superficie nera e i sub-quadranti rosa. Puoi ottenerne uno per circa 25.960 dollari.

A Baselworld 2011, Rolex ha presentato in esclusiva il nuovissimo orologio replica Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, con innovativa lunetta Cerachrom, verniciata in nero monoblocco. Caratterizzato dalla cassa in oro EVEROSE 18 ct, viene fornito con il cinturino in alligatore nero e con il quadrante marrone cioccolato o avorio.

Rolex – Sea-Dweller 4000 Ref. 116600 Replica Italia

Una vera icona per subacquei e ingegneri marini, la replica Rolex Sea-Dweller è tornata in una versione aggiornata che beneficia delle ultime innovazioni tecniche di Rolex mantenendo il codice di progettazione del modello originale.

Rolex Sea Dweller 4000 Replica

Presentato originariamente nel 1967, Sea-Dweller è stato sviluppato per aumentare le prestazioni del modello Submariner spingendo l’impermeabilità a una profondità di 610 metri (2.000 piedi) inizialmente e poi a 1.220 metri (4.000 piedi) nel 1978. Grazie alla fuga brevettata dell’elio eliminando l’elio in eccesso, Rolex ha risolto il problema che si presenta negli habitat a sovrapressione, quando la parte interna della cassa dell’orologio replica si satura di questo gas altamente volatile mentre la pressione all’interno della cassa dell’orologio falso si eguaglia con quella all’interno della camera.

La cassa in acciaio satinato da 40 mm mantiene la stessa proporzione della cosiddetta “supercase” già introdotta per i modelli Submariner e GMT II ma è più spessa.

Rolex Sea Dweller Orologi Replica Italia

La lunetta graduata girevole unidirezionale di 60 minuti è realizzata in ceramica Cerachrom nera ultra resistente mentre i numeri e le gradazioni incisi sono rivestiti di platino tramite sputtering magnetronico (PVD).

Il quadrante nero satinato è lo sfondo ideale per le lancette e gli indici in oro bianco trattati con Chromalight per una luminescenza duratura.

Altre caratteristiche distintive del nuovo replica Rolex Sea-Dweller 4000 Ref. 116600 replica (dove 4000 sta per impermeabilità a 4.000 piedi o 1.220 metri) sono la molla per capelli Parachrom blu paramagnetica utilizzata per il movimento automatico certificato COSC e la chiusura di sicurezza pieghevole Oysterlock con sistema di estensione Glidelock (20 mm con incrementi di 2 mm).

Rolex Sea Dweller 4000 Replica

Questa è certamente una novità molto apprezzata da Basilea 2014 per i fan di repliche Sea-Dweller che non si sono innamorati del modello Deepsea più grande presentato da Rolex nel 2008.