Aria, Terra e Mare: Breitling vs. IWC Replica Orologi

IWC e Breitling hanno idee diverse su come dovrebbe essere progettato un orologio replica per piloti. Entrambi i marchi si basano molto sulle loro tradizioni interne. Per IWC, il Big Pilot’s Watch del 1940 è in primo piano: IWC e altre manifatture fornivano questo modello all’aeronautica militare tedesca.

Le caratteristiche di un orologio per piloti includono un triangolo militare e doppi punti a ore 12, numeri sans serif (dove l'”1″ sembra un semplice segno di hashish), lancette a forma di diamante e una grande corona conica. Questi attributi si ritrovano nella versione odierna del Big Pilot’s Watch replica. Nel corso degli anni, IWC replica ha apportato solo modifiche minime al modello. Nel 2021 è stato introdotto il falso Big Pilot’s Watch 43, una versione di 43 mm senza indicazione della data e della riserva di carica che rispecchia maggiormente il design originale. È alimentato dal calibro automatico in-house 82100 con una riserva di carica di 60 ore. Con un caratteristico cinturino in pelle rivettata.

Breitling può anche riflettere sulla sua vasta tradizione di orologi per piloti. L’icona è il Navitimer, che oggi ha lo stesso aspetto di quando, pochi anni dopo la sua introduzione nel 1952, ricevette i quadranti chiari. Il cronografo presenta il caratteristico binario a slitta su una lunetta girevole per il calcolo dei parametri di volo. È possibile scegliere tra un cinturino in pelle nera con cuciture a contrasto e un bracciale in metallo a sette file con maglie asimmetriche inclinate. Breitling replica propone questo modello nelle dimensioni di 43 e 46 mm. È animato dal movimento automatico di manifattura B01 con controllo della ruota a colonne e riserva di carica di 70 ore.

Orologi subacquei

Anche se attualmente IWC concentra i suoi sforzi sugli orologi per piloti, l’Aquatimer dive replica watch è vivo e vegeto. Questa collezione si basa su una tecnologia insolita: la lunetta esterna viene utilizzata per spostare la traccia del tempo di immersione interna sotto il vetro. Incredibilmente, l’Aquatimer Automatic è ancora impermeabile fino a 300 metri. Il design del quadrante ricorda il primo Aquatimer del 1967, mentre la lunetta girevole era originale del famoso Ocean 2000. Nel complesso, l’orologio falso ha un look minimalista e senza tempo. Il calibro 30120, che si basa sull’ETA 2892, è montato all’interno della cassa in acciaio inossidabile di 42 mm. Il numero di modelli comparabili con movimento in-house continua a crescere in IWC. Con cinturino in caucciù e sistema di cambio rapido.

A differenza di IWC, Breitling offre diverse collezioni di orologi subacquei e un’ampia gamma di varianti all’interno di queste collezioni: colori assortiti, rétro e moderno/sportivo. La categoria moderna/sportiva comprende la replica del Breitling Superocean Automatic 42 con i suoi numeri luminosi e la grande punta rossa della lancetta dei secondi. La cassa in acciaio di 42 mm è impermeabile fino a 500 metri di profondità. Come per IWC, sotto il fondello in acciaio batte un calibro ETA, in questo caso il 2824. Breitling utilizza movimenti interni di Tudor per altri orologi replica subacquei come il Superocean Heritage B20.

Orologi Automobilistici

IWC vanta una partnership di lunga data con Mercedes-AMG, che comprende il team di Formula 1 e il suo primatista mondiale Lewis Hamilton. Il nuovo IWCPilot’s Watch Chronograph Edition AMG replica, con quadrante in carbonio e cassa in titanio da 43 mm, ha una struttura leggera, come alcune auto sportive. Il cinturino in pelle di vitello ha una struttura intrecciata come il quadrante in carbonio. Il logo AMG si trova sul fondello in vetro zaffiro colorato, che permette di vedere il movimento automatico in-house 69385. Grazie alla sua struttura, questo calibro sostituisce i precedenti movimenti dei cronografi pilota (basati sull’ETA Valjoux 7750) senza richiedere modifiche al layout del quadrante. La collezione Ingenieur era un tempo caratterizzata da orologi replica di lusso a tema automobilistico, ma gli orologi da pilota di successo hanno assunto sempre più questo ruolo.

La lunga collaborazione tra Breitling e Bentley è ormai storia consolidata, ma la manifattura non mette in secondo piano gli altri appassionati di automobili. Il Top Time Shelby Cobra celebra un’icona storica dell’automobile. Come l’auto sportiva, il modello Top Time originale risale agli anni Sessanta. I contatori quadrati con angoli arrotondati, la disposizione bicompax del quadrante senza indicazione della data e la traccia tachimetrica a contrasto conferiscono un tocco rétro. Il diametro sobrio di 40 mm e il cinturino rally perforato sottolineano il look. Il logo Shelby Cobra rende omaggio all’esclusivo roadster progettato dal pilota e fondatore di auto da corsa Carrol Shelby. Il logo compare sul fondello in acciaio inossidabile, che protegge il Calibro 41, un ETA 2892 o un Sellita SW300 con modulo cronografico. Come tutti i movimenti di Breitling replica, è certificato cronometro.

Piloti Professionisti

Anche al di là delle icone, IWC e Breitling interpretano un orologio replica da pilota in modi diversi. IWC mantiene costantemente il rapporto con il suo Big Pilot’s Watch e presenta una collezione di orologi da pilota omogenea, basata sulle caratteristiche inconfondibili di questo orologio replica, con linee diverse che si sviluppano in varie direzioni grazie all’uso creativo di colori e materiali. Anche la moderna collezione Top Gun mantiene le caratteristiche classiche e riconoscibili, aggiungendo casse nere per migliorare il look professionale. La cassa nera opaca da 44 mm del falso Pilot’s Watch Chronograph Top Gun Edition “SFTI” è realizzata in Ceratanium, un nuovo materiale che combina la durata del titanio con una superficie in ceramica resistente ai graffi. Il cinturino in tessuto verde oliva e il contrappeso della lancetta del cronometro a forma di jet F-18 danno un tocco militare contemporaneo. IWC collabora con il programma “Strike Fighter Tactics Instructor” della Marina degli Stati Uniti, soprannominato “Top Gun”, e aggiunge la sigla SFTI per onorare questa scuola di piloti di jet d’élite. Il calibro 69380 di manifattura alimenta questo cronografo IWC replica con ruota a colonne, sistema di carica bidirezionale a cricchetti e riserva di carica di 46 ore.

Breitling Avenger Chronograph 45 Replica

A differenza di IWC, Breitling crea qualcosa di nuovo per ogni sua collezione di orologi per piloti. Il Breitling Avenger Chronograph 45 Night Mission replica non condivide alcuna caratteristica di design con il Navitimer. La forma della cassa, di grande impatto, è stata concepita per essere utilizzata indossando i guanti. Il rivestimento DLC color antracite contraddistingue la cassa in titanio di 45 mm. Il quadrante color kaki e le cifre incise, che ricordano le marcature delle attrezzature militari come le portaerei, sono di chiara ispirazione militare. Il calibro automatico Breitling 13, basato sul Sellita SW500, alimenta l’Avenger Chronograph 45 Night Mission con una riserva di carica di 48 ore, rendendo possibile un prezzo più economico.

Breitling replica offre una maggiore selezione e prezzi più bassi su tutta la linea, mentre IWC può contare su un maggior numero e una maggiore varietà di movimenti di manifattura e persegue politiche di modelli più stabili nel lungo periodo.

Chopard Mille Miglia Classic Chonograph French Edizione limitata Replica Di Lusso

Orologi e auto: meraviglie dell’ingegneria

Come un orologio replica italia, anche un veicolo è una meraviglia dell’ingegneria, come sanno tutti gli appassionati di orologeria e automobili – e Chopard ancora di più, visto che la Maison è stata indissolubilmente legata al mondo dell’automobile da quando, nel 1988, è diventata sponsor mondiale e cronometrista ufficiale della celebre 1000 Miglia italiana.

A testimonianza della passione della sua famiglia per le competizioni, il co-presidente della Maison, Karl-Friedrich Scheufele, ha partecipato personalmente alla gara ogni anno da allora, percorrendo più di 30.000 chilometri dal 1989.

Nell’ambito di questa partnership – la più lunga nella storia tra una casa orologiera e un evento motoristico – è stata creata la collezione Mille Miglia, che cattura l’essenza e lo spirito di quella che Enzo Ferrari definì “la corsa più bella del mondo”.

Il Salon Rétromobile dedicato alle auto d’epoca – la cui edizione 2024 si tiene a Parigi dal 31 gennaio al 4 febbraio – offre a Chopard l’opportunità di reinterpretare il suo Mille Miglia Classic Chronograph replica in un’esclusiva edizione limitata e numerata di 100 esemplari, appositamente presentati con i colori nazionali francesi.

Mille Miglia Classic Chronograph French Replica

Mille Miglia Classic Chronograph French Limited Edition in Lucent Steel™ © Chopard replica

Dinamismo ed ergonomia

Fedele all’estetica delle auto storiche iscritte alla 1000 Miglia, il segnatempo replica Chopard Mille Miglia Classic Chronograph Edition France ha una cassa di 40,5 mm di diametro, una dimensione ergonomica ottimale per la guida, ma al tempo stesso attraente per gli abiti da sera e per la tuta da corsa.

Realizzata in Lucent Steel™, la cassa presenta tutte le caratteristiche associate alla lega esclusiva di Chopard replica che ha richiesto ben quattro anni di sviluppo. Chiamato così per il suo aspetto luminoso e delicatamente riflettente che gli conferisce uno scintillio quasi incandescente, Lucent Steel™ non solo è di qualità chirurgica, ma è anche più duro del 50% rispetto all’acciaio convenzionale, il che lo rende unico nel suo genere e in grado di gestire gli urti, i colpi e i graffi della guida competitiva. Prodotto in modo responsabile con l’80% di materiale riciclato, Lucent Steel™ è certificato REACH, oltre a essere naturalmente antiallergico, il che lo rende altamente dermocompatibile e piacevole da indossare.

Le lunette, le corone e i pulsanti sono realizzati in questo stesso materiale con finiture lucide e satinate a contrasto. Inoltre, i pulsanti sono zigrinati per creare un motivo che ricorda i pedali dei freni, mentre la corona presenta più tacche per migliorare la presa. Su entrambe le estremità della cassa, le anse sono saldate: un segno di alta artigianalità che sarà sicuramente apprezzato dai cultori dell’orologeria meticolosa. Infine, la fibbia ad ardiglione riprende il gioco di finiture lucide/satinate della cassa.

Mille Miglia Classic Chronograph French Replica

Mille Miglia Classic Chronograph French Limited Edition in Lucent Steel™ © Chopard Orologi Replica Italia

Potente estetica

Mantenendo forti spunti dal mondo automobilistico, Karl-Friedrich Scheufele ha ideato personalmente il design di questo modello ispirato ai colori della bandiera francese.

I trasferimenti blu notte, bianchi e rossi sul quadrante circolare satinato argentato hanno una duplice funzione estetica e tecnica: oltre a simboleggiare con orgoglio i tre colori nazionali, garantiscono la perfetta leggibilità delle indicazioni. La minuteria bianca e la scala tachimetrica – entrambe essenziali per il calcolo della velocità e della distanza – rimangono in evidenza all’interno di questa meticolosa disposizione, mentre gli indici e le lancette delle ore e dei minuti sono rivestiti con Super-LumiNova® di grado X1 per garantire l’elevato grado di leggibilità necessario per la guida notturna.

La lancetta dei secondi del cronografo replica è rossa per motivi sia pratici che di stile, riprendendo il famoso logo rosso della 1000 Miglia applicato sul quadrante.

Vero e proprio esercizio di “bellezza pratica”, il quadrante è protetto da un profondo vetro zaffiro a scrigno assicurato da una sottile lunetta. I vetri di questo tipo offrono un evidente vantaggio estetico, conferendo al quadrante un senso di prospettiva. Servono a massimizzare la profondità dell’apertura del quadrante, in quanto la luce penetra sia dall’alto che dai lati, creando squisiti effetti scintillanti.

Infine, il Chopard replica di lusso è dotato di un cinturino in pelle di vitello traforata che riprende le tonalità blu del quadrante e ricorda i tradizionali guanti da guida.

Un “motore” di orologio con precisione certificata

Il fondello in vetro zaffiro è ornato da bandiere incrociate: una a scacchiera bianca e nera e l’altra con i colori nazionali francesi. Il fondello permette di vedere il movimento cronografico a carica automatica certificato dall’Istituto Ufficiale Svizzero di Cronometria e dotato di una riserva di carica di 54 ore.

Nel nuovo Chopard Mille Miglia Classic Chronograph French Edition, le regolazioni precise sono garantite anche da pulsanti zigrinati antiscivolo che, oltre a essere comodi, conferiscono all’orologio replica un fascino innegabile.

Questo falso Chopard è chiaramente destinato ai piloti che cercano di superare se stessi, proprio nello spirito del leggendario ambasciatore della Maison e amico di lunga data, il sei volte vincitore di Le Mans Jacky Ickx.

Audemars Piguet Royal Oak ‘Jumbo’ Extra-Thin Openworked Yellow-Gold Orologio Di Lusso Imitazione

Sebbene il miglior Audemars Piguet Royal Oak Jumbo Extra-Thin Openworked non sia affatto economico, è tra gli ultra-lusso più pratici disponibili in questa gamma. Questo soprattutto perché il movimento è semplice (meno manutenzione o possibilità di rottura) e perché gran parte del fascino del segnatempo è visivo (cassa in oro, quadrante e movimento traforati). Ciò significa che si può facilmente indossare questo Royal Oak Jumbo referenza 16204 replica ogni giorno e ricevere molti sguardi, senza preoccuparsi troppo della fragilità. D’altra parte, le casse in oro 18 carati mostrano graffi e segni di usura se non vengono curate un po’; tuttavia, nulla che una costosa rilucidatura non possa risolvere.

Questa imitazione di Royal Oak Jumbo Extra-Thin Openworked può essere confusa con l’analogo e leggermente più grande Royal Oak Double Balance Wheel Openworked da 41 mm di larghezza. Ironia della sorte, dato che il Royal Oak Jumbo da 39 mm (anch’esso ironicamente più piccolo del Royal Oak Double Balance Wheel non Jumbo) è più recente, ha un prezzo leggermente più alto anche se utilizza un po’ meno oro e ha un movimento più semplice.

In oro giallo 18 carati, la cassa del Royal Oak, larga 39 mm, e il bracciale abbinato sono bellissimi. È la misura perfetta per il mio polso, anche se i polsi più grandi potrebbero preferire la versione del Royal Oak da 41 mm, anch’essa prodotta da Audemars Piguet. “Extra-Thin” significa uno spessore della cassa di 8,1 mm e la cassa è impermeabile fino a 50 metri. Mentre le opinioni sulle imitazioni di orologi completamente in oro variano nello spazio degli appassionati di orologi, due repliche di orologi che sono costantemente approvate in oro 18 carati sono il Rolex Day-Date “President” e la replica del Royal Oak di Audemars Piguet.

Ciò che mi piace di questa particolare referenza è che il quadrante ha una rara tonalità gialla a 18 carati. Nella maggior parte dei casi non si vede un quadrante in tinta con la cassa su un orologio Royal Oak replica, e credo che il look sia affascinante. Le lancette e gli indici (che sono in oro bianco 18 carati) presentano comunque un ampio contrasto che ne garantisce la leggibilità. La cassa interamente in oro e il quadrante scheletrato rendono questa versione del Royal Oak particolarmente elegante. Le lancette e gli indici sono dotati di luminante per una visione al buio.

All’interno della migliore replica Audemars Piguet Royal Oak Jumbo Extra-Thin Openworked si trova il movimento automatico Audemars Piguet Calibro 7124, di produzione propria. Questo meccanismo più moderno funziona a 4 Hz con una riserva di carica di 57 ore. Il movimento è composto da 211 parti e ha uno spessore di soli 2,7 mm con un elaborato rotore automatico scheletrato. Credo che Audemars Piguet produca versioni non scheletrate di questa stessa architettura di movimento, ma è impressionante vedere quanto siano riusciti a togliere per questa esperienza visiva traforata che si estende dal lato anteriore dell’orologio Audemars Piguet replica al retro. Si noti che, per motivi di eleganza e di stile, il quadrante dell’orologio non ha la lancetta dei secondi e si limita a indicare l’ora con ore e minuti. Sarebbe stato bello avere un quadrante dei secondi sussidiario da qualche parte.

Orologi Rolex Sky-Dweller Aggiornati per la Replica Svizzera del 2023 ​

Se desiderate un bracciale in oro massiccio da 18 carati per il vostro Rolex Sky-Dweller replica, le opzioni disponibili sono limitate, in quanto è disponibile solo il modello Oyster a tre maglie (il Jubilee a cinque maglie è disponibile solo in acciaio per lo Sky-Dweller) e si può avere solo oro Everose da 18 carati o oro giallo da 18 carati, in quanto non esiste un bracciale Oyster in oro bianco o platino. Questo è strano perché il GMT-Master II è dotato di un bracciale Jubilee in oro giallo 18 carati e lo Sky-Dweller è disponibile con un Oystersteel Jubilee, quindi potrebbe essere una questione di tempo prima che un’opzione di bracciale Jubilee in oro si aggiunga allo Sky-Dweller orologi svizzeri replica. Questo è importante perché, con le maglie larghe e piatte del bracciale Oyster, lo Sky-Dweller d’oro è una bestia assoluta di orologio replica che pesa tanto sul polso quanto sugli occhi.

A introdurre cambiamenti misurabili in frazioni di millimetro è il nuovo modello per il 2023 che vedete qui sopra, chiamato Rolex Sky-Dweller referenza 336935. Fino ad oggi, c’era una differenza nella misura della larghezza dell’ansa dei vari orologi falsi Sky-Dweller: i primi modelli in oro con bracciale Oyster avevano una larghezza dell’ansa di 21 mm, mentre quelli venduti con cinturino in pelle avevano un’apertura di 22 mm. La larghezza maggiore è stata ripresa dalle versioni Rolesor (bicolore) nel 2017, e ora, nel 2023, le versioni in oro giallo e in oro Everose dotate di bracciale Oyster adottano questo design più ampio, con anse di 22 mm.

Parallelamente, le maglie centrali dei bracciali Oyster in oro dei Rolex Sky-Dweller replica hanno maglie centrali più larghe di 0,5 mm. Questa mossa rende la testa dell’orologio falso otticamente più piccola, il che non è un male dato l’elevato volume dello Sky-Dweller. La misura da aletta a aletta è stata aumentata di 0,3 mm, il che fa pensare a un profilo dell’aletta e della cassa leggermente ridisegnato. Nuovo è anche il quadrante che Rolex definisce “Blue-Green”, da non confondere con il quadrante Bright Blue della referenza 336934 con cassa in Oysterteel, che in realtà costa un po’ meno di un terzo (!) di questo modello interamente in oro.

Nuovo è anche lo Sky-Dweller referenza 336934, un orologio replica in White Rolesor, che in gergo Rolex indica un orologio falso che utilizza l’Oystersteel per la maggior parte dei suoi esterni e l’oro bianco 18 carati per alcune parti come la lunetta, le maglie centrali e la corona – ma è solo la lunetta che è in oro 18 carati quando si tratta dello Sky-Dweller. Tra le modifiche più evidenti vi sono i già citati 0,3 mm aggiunti al rapporto tra le anse, in linea con quanto già visto con la riprogettazione del Rolex Daytona replica del 2023, dove la versione in acciaio ha adottato anse più lunghe (a nostro avviso a scapito). Difficile da individuare, ma nuova è anche la lancetta dei secondi più sottile – una modifica minima, ancora una volta, secondo il tipico stile Rolex – e anche il bordo scanalato della corona sembra essere più sottile, a simboleggiare gli sforzi silenziosi di Rolex per rendere lo Sky-Dweller un po’ più aggraziato.

Uno sguardo più attento al quadrante rivela un piccolo dettaglio significativo: La corona Rolex è ora presente a ore 6 (due volte, a favore della simmetria), il che in un orologio Rolex replica significa che nell’orologio replica è stato installato un movimento di nuova generazione. Nel 2023, lo Sky-Dweller debutta con il calibro 9002, un’evoluzione del 9001 che lo ha alimentato per oltre un decennio. Le modifiche includono l’incorporazione dello scappamento Chronergy al nichel-fosforo, uno scappamento ad alta efficienza sviluppato da Rolex che ha svolto un ruolo significativo nel portare a tre giorni la riserva di carica di alcuni dei suoi orologi da due giorni. Stranamente, lo Sky-Dweller mantiene l’autonomia di tre giorni che ha dal 2012, e quindi i proprietari potrebbero approfittare delle proprietà antimagnetiche più forti e della maggiore efficienza dello scappamento (e quindi della maggiore precisione rispetto a una riserva di carica in esaurimento).

L’orologio Omega Seamaster Planet Ocean 600M Dark Grey GMT Replica Di Lusso

La collezione di orologi subacquei Omega Seamaster Planet Ocean 600M, introdotta quasi due decenni fa, si è affermata come simbolo di robustezza della cassa, impermeabilità impeccabile e movimenti ad alte prestazioni. Coniugando la funzionalità di un orologio da polso con lo stile di un segnatempo di lusso, la serie Seamaster Planet Ocean 600M si è imposta nel panorama degli orologi subacquei moderni. Nel 2015, Omega ha ampliato questa collezione introducendo il Planet Ocean 600M Deep Black GMT, caratterizzato da una cassa in ceramica nera e da una complicazione per i viaggiatori. Ora, spingendosi oltre, la nuova versione replica Omega Dark Grey GMT eleva l’esperienza con un’eleganza monocromatica, un nuovo materiale della cassa e componenti del movimento realizzati in titanio. Il nostro hands-on con questa bellezza della bestia fornisce alcuni spunti di riflessione, ed ecco il nostro resoconto.

UNA CUSTODIA LEGGERA

L’iterazione Dark Grey mantiene il design distintivo del Planet Ocean GMT, riprendendo le dimensioni della versione in ceramica nera con un diametro di 45,5 mm e un’altezza di 17,4 mm, per non parlare della misura L2L che supera i 51 mm. Tuttavia, introduce un nuovo mix di materiali. Presenta una cassa composita grigio scuro realizzata in ceramica al nitruro di silicio – indicata con la sigla [Si3N4], visibile sul retro dell’ansa superiore sinistra – e incorpora diversi elementi in titanio. Il titanio grado 5 è utilizzato per la corona, la valvola per la fuoriuscita dell’elio (oggi più simbolica che utile) e il corpo della lunetta unidirezionale. L’orologio Omega replica sfoggia un’accattivante combinazione di finiture spazzolate e lucidate a specchio con fianchi lucidi che ne accentuano i contorni. Il vetro zaffiro convesso con trattamento antiriflesso consente solo una leggera distorsione.

La lunetta, ornata da un inserto in ceramica grigia al nitruro di silicio, presenta una scala di 60 minuti con un settore distinto di 15 minuti e un triangolo pieno di lume nella parte superiore. La replica Omega sfida le sue dimensioni al polso, rientrando tra i segnatempo di grandi dimensioni ma risultando sorprendentemente maneggevole – la grande integrazione del cinturino è sicuramente di grande aiuto in questo caso. La combinazione di anse corte a lira e materiali leggeri contribuisce a rendere la replica Omega Seamaster Planet Ocean 600M Dark Grey GMT inaspettatamente facile da portare al polso, con un peso di circa 107 grammi, notevolmente inferiore a quello della versione Deep Black, pari a 138 grammi. E circa la metà del peso di un PO600 GMT con bracciale in acciaio.

QUADRANTE IN TITANIO

Il concetto di leggerezza si estende anche al quadrante, dove l’intero disco è realizzato in titanio grado 5 con finitura sabbiata. Ad un’attenta analisi, il quadrante mostra un’esecuzione impeccabile, con dettagli raffinati e precisi. Le lancette delle ore e dei minuti in stile “freccia larga” rivestite di antracite e gli indici tridimensionali generosamente rivestiti di Super-LumiNova bianca catturano l’attenzione. I numeri scuri al 6, al 9 e al 12 assumono un aspetto furtivo e senza fronzoli contro la superficie a contrasto. La lunetta interna dedicata al rilevamento delle ore del secondo fuso orario rispecchia il grigio scuro dell’inserto della lunetta. I vivaci accenti arancioni delle lancette centrali dei secondi e del GMT conferiscono un carattere vivace, unendo abilmente gli attributi degli orologi replica strumenti con un tocco di lifestyle. Il datario a ore 3, caratterizzato da un disco bianco, bilancia l’indice opposto e, come di consueto nella serie, la lancetta dei secondi e quella del GMT sono impreziosite da un lume.

L’ALTRA PARTE

Girando l’orologio replica italia si scopre il fondello in ceramica al nitruro di silicio avvitato, che incorpora il sistema di bloccaggio brevettato Naiad, una caratteristica comune a tutti gli altri modelli Planet Ocean. Questo sistema garantisce l’allineamento degli elementi decorativi e informativi, come l’impermeabilità di 600 m, con l’asse verticale e orizzontale della cassa. La finestra in vetro zaffiro sul fondello offre una visione del calibro 8906 Ti, un calibro Master Chronometer ad alta tecnologia, antimagnetico (fino a 15.000 Gauss) e certificato METAS, una variante grigio scuro del calibro 8906 coassiale, con una riserva di carica di 60 ore, due bariletti (firmati Barrel One e Barrel Two) e una spirale in silicio, che funziona a 25.200 alternanze/ora.

La sigla “Ti” indica il titanio, con la platina principale e i ponti in titanio sabbiato, che riducono notevolmente il peso e migliorano l’estetica complessiva di un orologio meccanico falso tecnologicamente avanzato. Non è la prima volta che Omega utilizza il titanio nel movimento, ma rimane una caratteristica molto rara, riservata all’esclusivo Aqua Terra Ultra Light, quasi un prototipo.